matrimonio in autunno sposi su panchina che si baciano

Il matrimonio in autunno

Location e atmosfere fiabesche, giochi di luce e colori unici, abiti e decorazioni originali, clima favorevole, portafoglio contento e cerimonie in qualche caso più intime: ecco gli ingredienti del matrimonio in autunno, soprattutto nel 2020. Sì, perché quest’anno, molto più che negli altri anni, l’autunno sarà una stagione molto gettonata a causa dell’alta concentrazione di matrimoni previsti.

Ho cercato di approfondire il matrimonio in autunno da ogni punto di vista per aiutarti a sviscerare l’argomento con più facilità. Troverai le risposte a tutte le domande che ogni sposa dovrebbe porsi per affrontare questo tipo di cerimonia, soprattutto nell’autunno 2020. 

Quali sono i vantaggi del matrimonio in autunno?

Ho avuto molte coppie di sposi che hanno scelto di l’autunno per celebrare il proprio matrimonio e ti assicuro che sono state tutte cerimonie fantastiche! Dal punto di vista fotografico offrono moltissimi spunti creativi e consentono un viraggio cromatico alle foto degno di un film. Ciò che ti racconterò in queste righe sarà perciò filtrato dalla mia esperienza. Qualche consiglio non potrà che esserti utile ad effettuare la tua scelta con cognizione di causa.

L’atmosfera che si crea nella stagione autunnale ha un nonsocché che si lega perfettamente al matrimonio: il calore dei colori e il clima riescono insieme a creare qualcosa di indescrivibile. Solo la fotografia riesce veramente a trasmettere questo concetto. Il pittore Massimo Lo Pilato parlando dell’autunno disse: “L’autunno è talmente innamorato dei tramonti da dipingerne uno su ogni foglia.”

Se vuoi scoprire tutti i trend del matrimonio in autunno, scopri la mia guida gratuita, ti consentirà di avere sempre a portata di mano tutti gli highlights sul matrimonio in autunno.

L’eleganza dell’abito… di venerdì!

Un motivo in più per sposarsi in autunno è l’eleganza d’altri tempi dell’abito da sposa: sceglierlo sarà sicuramente divertente perché dovrai prevedere alcuni accessori che ti permetteranno di completare la tua mise in modo impeccabile. Il punto a favore che ho sempre riconosciuto agli abiti da sposa autunnali e invernali è che sono dinamici e flessibili: possono infatti essere adattati a qualsiasi condizione climatica e sarà come avere due abiti al prezzo di uno!

Uno spunto interessante che quest’anno “pazzo” mi ha fatto venire in mente è che in autunno ci sarà una concentrazione tale di matrimoni da esaurire tutti i weekend a disposizione! Sarà perciò l’anno dei matrimoni celebrati nei giorni feriali, primo tra tutti il venerdì! Scopri perché potrebbe essere quello giusto per il giorno del tuo sì, leggendo l’articolo dedicato ai consigli e spunti per il matrimonio in autunno.

Il matrimonio in autunno sarà con pochi invitati?

No, non necessariamente.

Un matrimonio con pochi invitati sarebbe molto più sicuro da organizzare perché consentirebbe una maggiore facilità nella gestione di tutte le misure di sicurezza previste dal DPCM 11 giugno 2020. Ma il decreto non parla di un numero massimo di persone consentite. Questo numero è condizionato solo dalla capienza delle strutture che sceglierai per celebrare e festeggiare il tuo matrimonio: la chiesa o la sala comunale, il ristorante, …

Se vuoi approfondire tutte le norme che regolano la ripresa dei matrimoni nel 2020 puoi leggere il mio approfondimento, ti renderai così conto di quanta poca informazione ci sia sull’argomento e di quanto, il più delle volte, sia inesatta.

minimatrimonio in nord america
© The Kitcheners – minimatrimonio nel Nord America

Un matrimonio con pochi invitati o mini-matrimonio, come mi piace chiamarlo, viene definito così perché il numero dei partecipanti non supera le 20 unità (sposi compresi). Il mini-matrimonio era uno dei trend per il matrimonio 2020 già da prima dell’emergenza. Si tratta di una cerimonia intima che deve essere fortemente voluta dagli sposi, e le ragioni possono essere le più varie.

Una di queste potrebbe essere la possibilità di sposarsi anche in piena emergenza. Le coppie che hanno visto la propria festa sfumare all’improvviso hanno scelto questo tipo di cerimonia perché non hanno voluto rinunciare al proprio sogno quest’anno, nel 2020. Quello che hanno vissuto (e che vivranno) è stato qualcosa di straordinariamente originale e unico, perché, come potrai approfondire nella mia guida, il mini-matrimonio può diventare una cerimonia con la C maiuscola.

La pandemia però non è l’unica ragione per scegliere un matrimonio di questo tipo, alcune scelte possono essere dettate da esigenze di riservatezza, ricerca di originalità del rito, intimità e raccoglimento delle emozioni. Approfondisci l’argomento con l’articolo che ho recentemente pubblicato sul blog oppure scopri direttamente la guida in PDF dedicata al mini-matrimonio.

Se prediligi un’atmosfera basata più sull’emotività condivisa e sul calore umano, il mini-matrimonio potrebbe essere la tua scelta ideale!

Che caratteristiche avranno le fotografie di un matrimonio in autunno?

Un ottimo fotografo di matrimonio riesce a creare in qualsiasi stagione dell’anno le giuste immagini per fermare i tuoi ricordi. Non c’è una stagione che in foto venga meglio dell’altra. Ci sono però delle differenze oggettive nella stagione autunnale che non possono essere ignorate.

La fotografia di matrimonio in autunno cattura atmosfere e colori che coprono tutte le tonalità del rosso, del giallo e dell’arancio, fino ad arrivare al violetto avvicinandosi man mano all’inverno. I cieli sembrano usciti direttamente da un quadro di Van Gogh, gli abiti sono sempre arricchiti da dettagli preziosi ed eleganti accessori, le sale che ospitano i ricevimenti vengono decorate e preparate minuziosamente: questi gli ingredienti che il fotografo di matrimonio ha a disposizione in una stagione come l’autunno. La caratteristica principale su cui andrà a fare leva sono i colori della natura che, soprattutto in foto, riescono letteralmente ad esplodere.

Non bastano ovviamente atmosfera, colori e location a rendere perfetto il tuo servizio fotografico di matrimonio, devi anche scegliere un professionista che sia in grado di sfruttare tutte queste possibilità trasformandole in emozioni sotto forma di immagine. In un articolo del mio blog ho ampiamente affrontato il mio approccio alla fotografia di matrimonio, spiegando il mio metodo di lavoro e tutte le tecniche di cui mi avvalgo. Il punto di partenza col quale intraprendo il percorso con i futuri sposi è la conoscenza reciproca. Devo conoscere molto bene la coppia prima di intraprendere qualsiasi percorso fotografico. Per farlo offro loro un servizio pre-matrimoniale, completamente gratuito, che mi consente di catturare preziose informazioni per il giorno del sì. Comincia tutto da quei primi, innocenti scatti…

matrimonio in autunno torino
© Valentina Esposito Fotoreporter – matrimonio in autunno

Quali sono le location ideali per un matrimonio in autunno?

Se c’è una stagione che del colore fa la sua essenza e con essa trasforma i luoghi, questa è l’autunno. Parchi e giardini decorati dalla natura con i suoi giochi cromatici e le infinite tonalità del cielo, soprattutto al tramonto, doneranno alla tua giornata un’atmosfera molto romantica. Gli spazi esterni, però, non saranno i tuoi unici alleati. I saloni dei castelli o delle antiche ville, gli ambienti profumati d’antico delle vecchie cascine, lo sfarzo dei salotti degli hotel di lusso, saranno i perfetti palcoscenici da cui potrai vivere il tuo sogno.

Scegliere la location richiede però pazienza e fantasia, perciò ho deciso di aiutarti. Ne ho selezionate 6 in grado di coprire le varie opzioni possibili. Si trovano tutte nel territorio in cui lavoro maggiormente, il Piemonte. Avendo lavorato in alcune di esse ho potuto descriverle con più consapevolezza perché io per prima sono rimasta colpita dall’accoglienza degli spazi, dalle loro luci, dalla gentilezza del servizio.

Le tipologie di location che ho selezionato per te, possono essere declinate in tutta Italia. Perché il nostro paese, in qualsiasi regione tu ti stia per sposare, offre una varietà di strutture di altissima qualità.

Castelli, palazzi, ville per un matrimonio all’insegna dell’eleganza e dell’autenticità. Agriturismi e antiche cascine se ami natura e cucina. Ristoranti per una festa semplice e tradizionale. Hotel, se sogni una cerimonia flessibile ed efficiente. Sale ricevimenti se ciò che cerchi è calore e sfarzo. Ogni luogo ha le sue peculiarità, conoscerle ti aiuta a immedesimarti nella festa che hai sognato e a scegliere il posto più adatto per realizzarla come desideri.

Matrimonio in autunno vs matrimonio in inverno

Allo stesso modo in cui il matrimonio in autunno, nel 2020, subirà un’impennata di celebrazioni, anche quello in inverno avrà molto più successo che negli anni passati.

Dovrai mettere in conto perciò, che se le date per l’autunno fossero tutte esaurite potresti optare per un “freddo” matrimonio invernale! Niente paura, ho analizzato tutto, ma proprio tutto del matrimonio in inverno. Ti svelo un segreto: il mio primo servizio di nozze l’ho fatto sulla neve. Io per prima sono rimasta sorpresa e affascinata dalla potenza espressiva di un’atmosfera di questo tipo, ed ero alle prime armi! Se vuoi conoscere meglio il matrimonio in inverno, scopri i 7 vantaggi inaspettati che ho approfondito per te all’interno del blog.

Differenze tra matrimonio in autunno e matrimonio in inverno

matrimonio in inverno scarpe sposa
© Valentina Esposito Fotoreporter – matrimonio in inverno

Mettendo da parte gli aspetti prettamente scenografici, che possono essere molto simili, quali sono le differenze sostanziali tra una cerimonia autunnale ed una invernale? La temperatura, la disponibilità delle location e la concomitanza con le festività più importanti dell’anno. Se il matrimonio autunnale concede ancora luce e tepore in abbondanza, quello in inverno offre molto meno tempo da trascorrere all’aria aperta. Sarai perciò più propensa a scegliere una cerimonia mattutina. In questo modo potrai sfruttare le ore più calde e luminose della giornata fino al tramonto (spettacolare in questo momento dell’anno!).

Dovrai essere poi molto esigente nella scelta della struttura che ospiterà il tuo matrimonio invernale, perché farà da sfondo a molti momenti clou della tua festa. Rispetto al matrmonio in autunno infatti il ricevimento si svolgerà in ambienti riscaldati per la maggior parte del tempo. Potrai però contare su un ampio ventaglio di scelta perché il periodo invernale è comunque considerato di bassa stagione. Questo vuol dire nessun compromesso sulla scelta della location e notevole risparmio di tempo e denaro!  

L’inverno, rispetto all’autunno, comprende da calendario un periodo denso di festività, che iniziano con il Natale e proseguono fino a San Valentino. Questo significa che le atmosfere del periodo saranno tue alleate nell’aiutarti a creare il giusto stile per il tuo ricevimento. Potrai prendere spunto per utilizzare un tema decorativo o una palette di colori che in altri momenti dell’anno sarebbe stato difficile scegliere.

Conserva questo approfondimento nel tuo archivio personale!

Hai scelto l’autunno o addirittura l’inverno come stagione per il tuo matrimonio? Se così fosse ho un piccolo regalo per te! Scarica questo approfondimento in formato pdf, così potrai averlo a portata di mano ogni volta che ti servirà. Sarà una piccola guida per accompagnarti nel tuo percorso fino al giorno del sì.

Se vuoi rimanere aggiornata sui prossimi articoli iscriviti alla mia newsletter, perché ho intenzione di darti ancora preziosi suggerimenti per il tuo matrimonio!